Tup’s Indispensable

Categoria:

Il dressing di questa popolarissima mosca fu una invenzione di R. S. Austin, costruttore di mosche professionista che la introdusse nell’anno 1900. Era un tabaccaio di Tiverton e di dedicava alla costruzione di mosche come attività collaterale.

A battezzare questa mosca fu però Skues, una delle due persone che erano al corrente del dressing (la seconda era C. A. Hassam).

Può essere utilizzata sia secca sia sommersa ad imitazione soprattutto delle Small Pale Watery.

D’accordo con Austin e successivamente con sua figlia (che continuò il lavoro del padre alla sua morte realizzando esclusivamente Tup’s), le componenti del dressing vennero mantenute segrete per molti anni fino a quando, verso la metà del secolo scorso, Miss Austin diede il permesso a Skues di renderli noti (Hassam era già morto da qualche anno).

Notoriamente una delle componenti originali era il pelo di montone prelevato nella zona dei genitali. Nel 1908 Austin nota “Lavo sempre il pelo del montone in quanto è praticamente impossibile utilizzarlo senza lavarlo.”. Caratteristica di questo pelo è infatti di essere impregnato naturalmente di olio, che si riteneva emettesse dei riflessi in acqua.

Amo

Pennell, 00 (equivalente a 16)

Filo di montaggio

Giallo vivo

Coda

Fibre di hackle blue dun o honey dun

Hackle

Gallo blue dun o honey dun

Corpo

Lana di montone, pelo di foca color crema, pelo di spaniel giallo limone ed un pizzico di mohair giallo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tup’s Indispensable”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *