Secondo corso di lancio 2019…

Come affermava Pablo Neruda “qualsiasi momento è buono per cominciare” e così, spinto dalla curiosità di cimentarmi nella pesca a mosca, ho contattato il Tuscia Fly Club per affrontare il Corso di Lancio.

Il corso comincia al mattino con l’introduzione della pesca a mosca e delle sue attrezzature: canna, mulinello, coda di topo, mosca.

Così, dopo aver montato la canna (8”6) con coda (n. 4), messa a disposizione dal club, iniziano le spiegazioni delle basilari tecniche di lancio, provate e riprovate su prato fino all’indolenzimento della spalla.

Ahimè, venendo da altre tecniche di pesca, mi risulta inizialmente difficoltoso assumere una corretta impostazione di lancio: l’articolazione del polso, della spalla, e di un corretto “timing” sono fondamentali per un lancio corretto.

Ho avuto modo di affrontare numerosi lanci, partendo da quelli basici a quelli più complessi (verticale, parallelo, contromano, curvo, raggruppato a serpentina, roll cast, reach cast), al fine di simulare ogni tipo di situazione che si possa presentare in una giornata di pesca a mosca.

Per concludere la sessione svolta su prato, arriva poi il momento di mettere in pratica le tecniche provate e così, all’interno di un “nocchieto”, proviamo i lanci tra gli impervi rami degli alberi.

In serata davanti ad una pizza ed un boccale di birra approfondiamo l’aspetto delle mosche e del loro habitat, con eventuali consigli per la costruzione degli artificiali.

La mattina seguente, accompagnati da una buona giornata di sole, proviamo le tecniche di lancio studiate il giorno precedente, sul fiume Marta e sul lago di Bolsena per approfondirle al meglio.

Terminata anche questa sessione, è il momento di conoscere davanti un caffè alcuni ragazzi del club, con i quali è stato un piacere scambiare quattro chiacchiere e ricevere suggerimenti utili per questa nuova tecnica di pesca.

Il corso è stato fondamentale per una corretta introduzione al mondo della pesca a mosca, senza il quale sarebbe stato difficoltoso imparare le giuste tecniche di lancio.

Ringrazio tutti per i preziosi insegnamenti, che attendo di mettere in pratica nella prossima uscita con i ragazzi del Tuscia Fly Club.

A presto,

Daniele

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*